Generatore ad alta frequenza per presse da legno

Start Power - Generatore ad alta frequenza per presse da legnoStart Power - Generatore ad alta frequenza per presse da legno


Il generatore capacitivo HFC di progettazione Start Power, destinato alle lavorazioni del legno in abbinamento ad una pressa, utilizza l’alta frequenza per consentire, con rapidità ed efficacia, la curvatura, l’incollaggio e l’essicazione del legno massiccio.

È un’apparecchiatura costruita in Italia, che riunisce tecnologie all’avanguardia e nel contempo l’esperienza pluriennale dei tecnici, destinata ad essere utilizzata in ogni parte del mondo.

Il generatore capacitivo HFC è dotato di un triodo di potenza in ceramica-metallo raffreddato ad aria o acqua, di un sistema variabile di accoppiamento servoassistito, di regolazione indipendente della corrente di griglia, di protezione contro sovraccarichi e surriscaldamenti, di speciali filtri anti disturbo. Il generatore ad alta frequenza, inoltre, è caratterizzato da soluzioni progettuali e peculiarità quali, ad esempio, il sistema di regolazione della potenza in continuo – di progettazione e costruzione Start Power –  che consente di modulare la potenza dallo 0% al 100% attraverso l’utilizzo di un potenziometro anche quando l’alta frequenza è in funzione; il ponte raddrizzatore trifase con diodi al silicio ad elevata affidabilità e i condensatori variabili di Anodica e di Griglia comandati con motori a corrente continua, la cui lenta rotazione evita sbalzi di corrente. Tali soluzioni consentono di ottenere la massima efficienza già nella versione standard  (la cui gamma prevede modelli da 10kW a 100kW). Start Power realizza inoltre esecuzioni personalizzate e mette a disposizione dei clienti alcuni optional per ottimizzare ulteriormente il lavoro del generatore. Tra questi si annoverano: implementazione dell’automazione mediante l’applicazione di PLC e pannello operatore touch screen, che consentono cicli automatici sul controllo della potenza e gestione di ricette di lavoro in funzione dei materiali da trattare; terminale operatore digitale per impostazione e memorizzazione dei cicli di lavoro, gestione immediata di tutti i parametri  del generatore e, qualora richiesto, della pressa da legno, programmazione personalizzata dei cicli di lavoro con impostazione specifica di potenza e di tempo. Tra le opzioni sono inoltre presenti: la  doppia uscita HF – che consente di far lavorare alternativamente due presse a destra o sinistra – con commutatore ad azionamento pneumatico; la doppia schermatura del circuito oscillante mediante Gabbia di Faraday interna; lo stabilizzatore della tensione di filamento del triodo; il quadro comandi in pulpito separato. Il generatore capacitivo ad alta frequenza nella versione standard è abbinato alle presse da legno per l’incollaggio rapido e la curvatura del legno massiccio, la formazione di compensati curvi e di pannelli truciolari.

Esiste però una vasta gamma di applicazioni in cui può essere utilizzato adattandone le caratteristiche costruttive, tra cui l’essiccazione di impiallacciature, carta, ovatta, fibre tessili e altri materiali, per il riscaldo e la saldatura di materie plastiche.

Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito web: http://www.start-power.com/.