Come scegliere i materassi online



Dormire bene non deve essere l’eccezione, ma una costante della tua vita, notte dopo notte. Godere di notti di sonno ristoratore e rigenerante, infatti, influisce su tantissimi aspetti della quotidianità, e anche sull’umore.
Soltanto la scelta di un materasso che sia adatto alle tue caratteristiche fisiche e posturali ed alle tue abitudini notturne ti garantisce di svegliarti al mattino carico di energie e pronto ad affrontare una giornata produttiva con dinamismo e voglia di fare.

Non devi mai sottovalutare il sonno e la sua funzione, perché tutta la tensione, la stanchezza e lo stress che accumuli durante il giorno trovano proprio nelle ore notturne l’ideale valvola di sfogo, anche a livello fisico e non solo mentale.
Anche se non te ne accorgi, i tuoi muscoli accumulano tensione e fatica, si contraggono, ma durante la notte puoi rilassarli con una concreta azione decontratturante ed auto-massaggiante: il tutto a patto di scegliere il materasso giusto.

Come scegliere il miglior materasso?


Lo sviluppo e la capillare presenza del web nelle nostre vite è in questo caso un autentico beneficio. Per informarti e documentarti sulla soluzione più adatta a te puoi infatti controllare su internet le opinioni, le recensioni e le valutazioni verificate di chi ha già scelto un determinato prodotto su un sito o in un negozio specializzato nella vendita materassi. Spesso la pubblicità è gridata ed ingannevole, e ci propone articoli che non meritano il nostro interesse: la migliore scrematura che tu possa effettuare è proprio quella di orientarti su marchi e prodotti che altri consumatori hanno dimostrato di apprezzare.

I fattori da valutare per scegliere un materasso



Dormire serenamente non deve per te essere un lusso, ma è un tuo pieno diritto ed anche un dovere che hai nei confronti del tuo organismo. Prima di scegliere il materasso quindi devi prendere in considerazione alcuni fattori, ed il primo riguarda la necessità di assumere durante la notte la posizione che sia più naturale possibile compatibilmente coni tuoi eventuali acciacchi o piccoli fastidi fisici quali dolori cervicali oppure lombari.

La colonna vertebrale deve assumere una postura naturale e fisiologica assecondata e sorretta dal supporto, per farti dormire al meglio ed accompagnando le curve del tuo corpo e i principali punti di pressione. Un semplice materasso di tipo ergonomico, un giusto compromesso tra accoglienza e rigidità, sarà in questo caso l’ideale.

Materassi per chi soffre di mal di schiena



Diverso è il discorso per chi soffre in maniera più acuta di mal di schiena: in questo caso servirà un materasso rigido al punto giusto e anche decisamente più alto, a partire da 25 cm. Indicatissimo per sorreggere in questi casi la colonna vertebrale è un materiale del quale in tanti hanno solo sentito parlare spesso confondendolo con il lattice o con la schiuma di poliuretano. Ci riferiamo al memory foam, uno speciale materiale viscoelastico e dalle caratteristiche uniche, che nei modelli più avanzati combina la giusta rigidità con un’accoglienza fuori dal comune. Ciò accade perché il memory foam, sotto il peso del corpo e per effetto del calore da esso generato, si deforma ma senza affossarsi. Mantiene una sua compattezza fino a conformarsi alle curve dei principali punti di pressione, ed a quel punto dà il via ad una benefica azione decontratturante e massaggiante.

Cercando sul web potrai renderti conto che un materasso in memory foam è il migliore strumento per distribuire in maniera uniforme su tutta la superficie del materasso il peso del tuo corpo, ricavandone benefici già dopo le prime notti di riposo.