Viresco: controllo dell’erosione e rinverdimento

erosione


Virens è un’azienda che si occupa della produzione e della vendita di biostuoie, geostuoie e molti altri prodotti professionali: questa realtà affermata nel settore propone soluzioni innovative e all’avanguardia per controllare l’erosione e risolvere le problematiche legate al contenimento delle scarpate. Rispetto a una strategia tradizionale come quella dell’idrosemina, le alternative presentate da Virens sono in grado di offrire performance di alto livello. I prodotti Virens di Viresco favoriscono l’inerbimento di qualsiasi tipo di superficie, anche quella più difficile: posizione inclinata e altre condizioni critiche, infatti, non ostacolano in alcun modo l’azione di questa tecnologia di ultima generazione. L’impiego dei prodotti resi disponibili da Virens offre la possibilità di seminare i tappeti erbosi in maniera rapida e con un unico intervento: queste tecnologie, inoltre, offrono una garanzia di sicurezza e qualità.
Il biotessile Virens, innanzitutto, è biodegradabile al 100% e aderisce al terreno, distribuendo semi e fertilizzanti: questa speciale pellicola garantisce risultati di alto livello in tempi sorprendentemente brevi. Uno dei prodotti di riferimento è senza dubbio la geostuoia tridimensionale, impiegata per rinverdire e stabilizzare terreni inclinati: il feltro preseminato Virmat può essere utilizzato in qualsiasi contesto con pendenze fino a 75°.

L’efficacia e la versatilità delle tecnologie impiegate rende questi prodotti ideali sia a contesti pubblici sia a contesti privati; indipendentemente dall’uso e dalla destinazione, perciò, biostuoie e geostuoie rappresentano una soluzione pratica e conveniente. Oltre a consolidare le scarpate, i prodotti dell’azienda possono essere scelti per dare vita a un prato rustico o ornamentale; la scelta di questa soluzione consente di tenere sotto controllo eventuali problematiche legate all’erosione, sin dal momento della posa.
L’azienda Virens produce sistemi antierosione dal 1995 e si è ormai affermata nel settore come uno dei punti di riferimento dell’ingegneria naturalistica: i brevetti presentati negli anni hanno permesso ai clienti di risolvere problematiche di qualsiasi genere con estrema tranquillità e disinvoltura.