Quando prendere gli integratori vitaminici?

vitamine


Quando si devono prendere le vitamine?

Punti salienti della ricerca scientifica ci informano che ci sono alcune vitamine per le quali l’assunzione appena prima di andare a letto è un momento perfetto. Ad esempio, il calcio è l’ideale. Il calcio è utilizzato dal corpo durante la notte, ed è un miorilassante naturale ottimo per favorire il sonno. La ricerca mostra che bassi livelli di calcio sono associati a disturbi del sonno, tra cui la mancanza di una profonda fase di sonno REM. Il Calcio lavora simultaneamente con il magnesio, che ha anch’esso un effetto calmante su entrambi muscoli e sistema nervoso, e può quindi essere utile per ottenere un sonno rilassante.

I probiotici sono altri integratori che possono essere presi come parte di un regime di “salute del sonno” . Essi devono essere assunti lontano dai pasti per evitare interferenze con enzimi digestivi e con l’acidità dello stomaco.

Per molti integratori, un pasto è necessario per un adeguato assorbimento da parte del corpo, e questo è il motivo per cui si vedrà scritto “E’ preferibile assumere a stomaco vuoto” su molte etichette. Ci sono un gruppo di vitamine chiamati vitamine liposolubili, tra cui le vitamine A, D, E e K, tutte presenti negli integratori Multicentrum, che abbisognano di assunzione di lipidi per poter essere assorbite, e, pertanto, devono essere assunte con i pasti che contengono grassi alimentari.

Anche le Vitamine del gruppo B del gruppo C si raccomanda che vengano assunte dopo i pasti cioè a stomaco pieno; in alcuni individui possono causare acidità di stomaco e nausea se assunte a stomaco vuoto. Le Vitamine del gruppo B sono importanti per la conversione del cibo in energia e sono pertanto coinsigliate all’inizio della giornata.

Il Ferro dovrebbe idealmente essere assunto a stomaco vuoto per il massimo assorbimento, e non in concomitanza con altri integratori che possono influenzarne l’assorbimento, come calcio e vitamina E. L’assunzione al primo mattino è quindi il momento migliore. Gli integratori di ferro possono causare disturbi di stomaco in alcuni individui, in tal caso deve essere assunto un pasto leggero.