LA GRANFONDO fi’zi:k SI RACCONTA IN AZIENDA, PRESENTI TANTI ESPONENTI DEL MONDO CICLISTICO

Confstampa03


Domenica 24 aprile Granfondo fi’zi:k a Marostica (VI)

Oggi conferenza stampa di presentazione dell’evento ciclistico

Sono intervenuti Ildos di fi’zi:k, Borgna di ACSI, Maroso e Bertacco di Studio RX e Angela Bernardi

Prova del Campionato Nazionale ACSI, Alé Challenge e Maglia Nera by Pinarello

 

 

Oggi alla sede fi’zi:k di Pozzoleone (VI) si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’appuntamento ciclistico del 24 aprile “Granfondo fi’zi:k” di Marostica, organizzato da Studio RX con la prestigiosa partnership del marchio fi’zi:k. Allo showroom sono intervenuti il responsabile marketing di fi’zi:k Nicolò Ildos, il responsabile nazionale di ACSI Ciclismo Emiliano Borgna, Andrea Maroso e Lorenzo Bertacco, rispettivamente responsabile tecnico e titolare di Studio RX, Angela Bernardi del Comune di Marostica e l’atleta Francesco Martucci a presentare l’evento Criterium di sabato 23 aprile.

Il primo a prendere la parola è stato Nicolò Ildos, raccontando il ruolo di fi’zi:k nella manifestazione, e l’importanza di valorizzare gli scenari unici al mondo del territorio marosticense: “Porto i saluti di tutto lo staff di Selle Royal, sottolineando il legame indissolubile tra fi’zi:k e la gara, oltre all’amministrazione comunale di Marostica che ci ha sempre supportato ed ospitato. Avere una piazza simile a disposizione per due giorni è veramente un onore. Il senso dell’evento è quello di portare ai nostri appassionati clienti un’esperienza unica, abbiamo dunque lavorato sulle eccellenze tecniche del territorio, come i vari partner che ci affiancano, ingredienti che ci permettono di rendere unica questa pedalata. Noi di fi’zi:k sappiamo cosa significhi andare in bici, ma tenevamo particolarmente a creare un evento a 360°, capace di coinvolgere continuativamente nel corso degli anni i nostri amati corridori”.

La parola è passata poi al presidente del consiglio comunale di Marostica, Angela Bernardi: “Porto i saluti del sindaco e delle amministrazioni, spero che la nostra collaborazione con Studio RX e fi’zi:k continui, i cittadini aspettano questa gara di anno in anno, in questa stagione particolarmente, con molte sorprese a cominciare dal sabato sera”. Tante sorprese anche nel pacco gara della competizione dedicata alle due ruote, come un cappellino PEdAL ED dal design accattivante, una bottiglia di vino Jeio della cantina Bisol, una borraccia ed un “tiraleve” Continental, un coupon dello sponsor Kask ed uno speciale omaggio fi’zi:k che rimarrà “nascosto” fino al giorno della gara. Andrea Maroso di Studio RX ha sottolineato l’importanza dei tracciati, autentici poli di attrazione: “I percorsi sono il nostro biglietto da visita, la salita di Castelletto è un ‘must’, ci hanno chiesto a gran voce di riconfermarli rispetto alla scorsa annata, anche se eravamo intenzionati a risalire le nostre montagne da altri versanti. La Granfondo è il percorso, sono gli itinerari a creare la gara, la gente viene a Marostica per pedalare e noi vogliamo che tutto ciò avvenga in assoluta sicurezza. Vogliamo che i ciclisti si sentano padroni della strada. Abbiamo tolto il ‘Verenetta’ perché molti si sono trovati in difficoltà lo scorso anno, lasciamo la classicissima ‘Corno’, una salita alla portata di tutti nel lungo. Il chiodo fisso di Studio RX è la sicurezza, sul percorso abbiamo una trentina di moto e un totale di oltre 100 volontari collegati fra di loro”.

“fi’zi:k è un racing brand – prosegue Ildos – fra 18 squadre del World Tour ben 8 pedalano con selle fi’zi:k, con una quarantina di atleti dotati di scarpe fi’zi:k, come il campione belga Philippe Gilbert”; da oggi sino al giorno della gara ognuno di questi grandi campioni porterà il proprio saluto alla granfondo, a cominciare dallo spagnolo Alejandro Valverde. Tanti anche i pro presenti alla gara, come il veronese Elia Viviani che pedala in sella fi’zi:k Arione, Daniel Oss del BMC Racing Team, su selle fi’zi:k Aliante e con scarpe fi’zi:k R3B, Matteo Montaguti della squadra francese dell’AG2R La Mondiale, su selle fi’zi:k Arione e con scarpe fi’zi:k R1B.

La Granfondo fi’zi:k è prova Maglia Nera by Pinarello, Alé Challenge e del Campionato Nazionale ACSI, presente qui oggi nella figura del responsabile nazionale Emiliano Borgna: “Sarò presente come concorrente anche domenica 24 in quest’evento unico nel suo genere, in un territorio bellissimo e con una partenza da togliere il fiato. ACSI annovera manifestazioni d’élite come Selle Italia, partita con 4000 atleti lo scorso 3 aprile, Colnago Cycling Festival, Marcialonga Cycling, ed è per noi un grande onore che anche la Granfondo fi’zi:k si svolga sotto la nostra egida. La nostra polizza giornaliera dura 24 ore e copre anche gli allenamenti, con 1500 manifestazioni totali, 45000 affiliati e 1800 società, numeri che nessun altro ente riesce ad ottenere. Ci sono tante manifestazioni in Italia e la differenza la si fa offrendo la qualità, fare i complimenti sarebbe scontato, ma questo è davvero un evento spettacolare”.

fi’zi:k è un grande evento, che comincerà sabato con un Expo in Piazza degli Scacchi, costituito da assaggi di prodotti, aziende partner che faranno testare i propri articoli, e tanti concorrenti provenienti dall’estero che visiteranno le attrazioni di Marostica, a fronte anche della partnership dell’evento con l’Austria Top Tour. fi’zi:k promuoverà anche un appuntamento spettacolare, che si disputerà sabato 23 aprile alle 20.30, il Criterium a scatto fisso, raccontato da Martucci di Oakley: “L’importante è saper guidare in un circuito molto tecnico, una gara non molto lunga ma spettacolare. Io sarò di supporto tecnico, stiamo cercando di creare qualcosa di bello, per intrattenere anche la gente il sabato sera. Il circuito sarà di circa 1 km e girerà attorno al Castello Inferiore di Marostica, per circa 30 volte, il pubblico non si annoierà di certo”.

Lorenzo Bertacco ha concluso la serie di interventi raccontando l’esperienza e competenza di Studio RX: “La nostra è una piccola società che si occupa di organizzazione di eventi, onorata di far parte di brand che non hanno bisogno di presentazioni come Continental, Kask, fi’zi:k, quest’evento ha una natura amatoriale ma gran parte dei concorrenti si allenano e competono con passione come veri professionisti”.

Chiusura sulla Associazione Italiana Progeria Sammy Basso, con la quale, attraverso la gestione del beverage da parte dei volontari della Onlus al pasta party conclusivo, verranno raccolti fondi per bambini affetti dalla sindrome di Hutchinson-Gilford (HGPS), il cui nome deriva del greco e significa “prematuramente vecchio”, una malattia genetica rarissima caratterizzata da un invecchiamento precoce nei bambini. I membri dell’Associazione saranno presenti anche sabato per offrire un buon bicchiere di prosecco Bisol ai presenti alle iscrizioni.

Info: www.granfondofizik.it

 

L’augurio di Alejandro Valverde ai concorrenti della Granfondo fi’zi:k:

https://www.youtube.com/watch?v=fUSAaFbVX6Q