Investire sul video marketing: perché sì, perché no

video marketing


I video sono uno strumento di web marketing che ha visto accrescere la sua rilevanza soprattutto nell’ultimo biennio. Si tratta di contenuti estremamente efficaci, in grado di fare breccia nella mente degli utenti e di restare impressi in maniera molto più significativa di un testo o un’infografica. Le aziende investono in modo convinto sul video marketing e affidano budget sempre più corposi ad agenzie per la produzione video Milano o Roma. In effetti, una strategia di video marketing può rivelarsi una scelta efficace per rafforzare la propria immagine aziendale e acquisire nuovi contatti, sebbene non sempre si tratti di una soluzione vincente.

Perché investire nei video

Di ragioni per impostare una strategia basata sul video editing ce ne sono davvero tante, e tutte assolutamente valide e convincenti. Prima di tutto, come già anticipato, si tratta dei contenuti più efficaci per catturare l’attenzione del pubblico; attraverso lo streaming è possibile veicolare la vision aziendale in modo diretto e senza costringere l’utente a leggere fiumi e fiumi di slide e testi (cosa che quasi sempre gli utenti non sono disposti a fare).

I video permettono di creare empatia con il proprio target, possono essere un collante in grado di avvicinare l’azienda alla gente e a comprendere davvero, tramite i commenti, quali siano i propri punti di forza e di debolezza.

La viralità, uno dei principi che orienta le strategie di digital marketing di oggi, è un volano fortissimo per un business aziendale, in grado di apportare valore aggiunto significativo a qualunque attività.

Una strategia di video marketing ben strutturata, calibrata sulla propria nicchia di azione e orientata a creare reale valore permette a una società di consolidare in maniera consistente la posizione di un brand in un segmento di mercato specifico, imponendosi come punto di riferimento autorevole e competente.

Perché non investire nei video

Il video è un contenuto efficacissimo, ma a patto che sia inserito all’interno di una struttura di marketing già impostata e di successo. Senza i necessari supporti, un video resta un contenuto vuoto, incapace di raggiungere il pubblico e di generare valore per un’azienda.

Per avviare un’attività del genere in modo performante è necessario possedere il giusto know how o un budget tale da esternalizzarla. Impostare una strategia senza possedere i mezzi necessari significa esporsi al rischio di figuracce che, in ambito web, possono costare carissimo.