“I volti della materia” personale di Mario Schiavone a Cantina Moros

L_ poster-marioschiavone


L_ poster-marioschiavoneVernissage con Calice, mercoledì 25 maggio 2016 ore 19.00

 L’essenzialità del codice espressivo di Mario Schiavone, artista contemporaneo di Campi Salentina (LE), che ha al suo attivo diverse mostre internazionali a Tokyo, in Germania e negli Emirati Arabi, sarà protagonista della personale “I volti della materia” che sarà inaugurata mercoledì 25 maggio alle ore 19.30  a Cantina Moros di Claudio Quarta Vignaiolo, Guagnano (LE).

A fare gli onori di casa sarà Alessandra Quarta, che introdurrà l’artista, mentre la voce critica sull’opera di Mario Schiavone sarà affidata a Marina Pizzarelli, critico d’arte.

Il vernissage con calice sarà accompagnato dalla degustazione dei vini Claudio Quarta.

Nasce da un incontro casuale tra l’artista e Alessandra Quarta, a cantina Moros, l’idea di una mostra personale allestita negli ambienti della cantina di Guagnano, non nuova alle contaminazioni artistiche. La cantina custodisce diverse tele di Ercole Pignatelli, che qui ha realizzato il grande murale Germinazioni 3, insieme ai reperti archeologici del Museo del Simposio, collezione privata di Claudio Quarta. Negli anni ha ospitato diversi appuntamenti artistici, tra cui l’esposizione della collezione fotografica “Arneo” di Ulderico Tramacere con il maestro Ferdinando Scianna.

La mostra rimarrà aperta sino a giovedì 9 giugno 2016.

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00 e domenica 29 maggio, in occasione di Cantine Aperte, dalle 10.00 alle 19.00.

 https://www.facebook.com/events/271267159881895/

Informazioni sulle opere: +393299805801 –  adriloiola.73@gmail.com

Cantina Moros, via Provinciale 222, Guagnano(LE) – info@cantinamoros.it – 0832 704398