GIRO LAGO DI RESIA IN VAL VENOSTA: IL PACCO GARA PORTA IL TUO NOME

Tshirt


Il 16 luglio andrà il scena il Giro Lago di Resia

Partenza ed arrivo a Curon (BZ) lungo 15.3 km di corsa

Anche bambini, atleti disabili e ‘nordic walkers’ avranno una loro gara

Gerald Burger guarda già all’edizione del ventennale

 

 

Il Giro Lago di Resia è una manifestazione podistica dal fascino particolare e, in occasione della diciassettesima edizione del 16 luglio, il comitato organizzatore dell’Asv Rennerclub Vinschgau Raiffeisen sfodererà un pacco gara all’insegna della personalizzazione, contenente, per chi s’iscriverà entro il 10 luglio, un pettorale stampato con il nome personale dell’atleta, una maglia tecnica, appetitosi prodotti locali quali mele delle più pregiate varietà, yogurt Mila, biscotti Loacker e Dr. Schär, oltre a benefit relativi alla gara come un massaggio gratuito, accesso a spogliatoi e docce, ristori durante e dopo lo svolgimento della contesa, diploma di partecipazione, parcheggio e servizio di cronometraggio attraverso un chip inserito nel pettorale.

Le iscrizioni per essere fra i prossimi concorrenti della manifestazione altoatesina sono già a disposizione e al costo di 32 euro ci si potrà assicurare questo fornito pacco gara ed un posizionamento a piacimento in griglia.

La sfida principale percorrerà tutto il perimetro del Lago di Resia, lungo 15.3 km che offriranno una vista impagabile, quella della cima del vecchio campanile di Curon che emerge dalle acque, una struttura risalente al 1357. Gli appassionati potranno inoltre scorgere l’Ortles, l’imponente ghiacciaio altoatesino che si erge a 3.905 metri. La località di Curon costituirà inoltre la partenza e l’arrivo della competizione.

Una gara dalla ‘libera scelta’, poiché i partecipanti potranno decidere liberamente in quale blocco posizionarsi a seconda del proprio livello di preparazione. I blocchi saranno cinque, e partiranno ad una distanza di sei minuti l’uno dall’altro, dalle ore 17 per il primo gruppo, sino alle 17.24 per i concorrenti della Just for Fun, la manifestazione ‘senza esigenze di classifica’. Non sarà l’unica ‘gara di contorno’, poiché tra le altre iniziative sono previste una corsa per atleti disabili, la “Corsa delle mele” per i bambini ed una camminata per “Nordic Walkers” (o “camminata nordica”), una disciplina che sta acquistando sempre maggiori proseliti, che richiede l’uso di bastoni simili a quelli dello sci di fondo ma leggermente più corti, con gambe e braccia ad alternarsi ritmicamente.

Come sottolineano le parole del presidente del comitato organizzatore Gerald Burger, nonché presidente di un’altra perla sportiva altoatesina, la Ortler Bike Marathon giunta alla seconda edizione, il futuro del Giro Lago di Resia è sempre più roseo: “Siamo al diciassettesimo anno della gara ma siamo già proiettati con lo sguardo al ventennale, quando riproporremo la competizione in notturna, come già accaduto per i dieci anni. Avevamo posizionato quasi 3000 fiaccole. Sarà un’edizione da fuochi d’artificio, con una grande festa che coinvolgerà circa 10.000 persone”.

Info: www.girolagodiresia.it