GABICCE MARE (PU) FA RIMA CON SPORT E BENESSERE, 7 GIORNI “DA URLO” CON PERCORSI A PICCO SUL MARE

FRA_6464


Dal 26 marzo al 1° aprile 36ª Settimana Cicloturistica Internazionale

Percorsi spettacolari ed abbondanti prelibatezze locali

Iscrizioni al Palazzo del Turismo nella sede del Gruppo Albergatori Multiservizi

A disposizione degli appassionati pacchetti soggiorno e numerose altre offerte

 

 

A Gabicce Mare la bicicletta è un vero e proprio oggetto di culto, una “divinità su due ruote”, e la Settimana Cicloturistica Internazionale, giunta alla trentaseiesima edizione, ne è la dimostrazione. Dal 26 marzo al 1° aprile il “paradiso del pedale” concederà allettanti appuntamenti nel corso della settimana pasquale.

Il comune della provincia di Pesaro e Urbino offre scenari paesaggistici invidiabili e sette tappe da disputare attraverso svariate lunghezze e location, lungo le quali verranno situati ristori in cui si potranno assaggiare le tipicità della zona sfornate dai paesani dei borghi locali.

Si partirà in gruppo sabato 26 marzo alle ore 9.00 per godersi i 59 km di Vallefoglia-Colbordolo, mentre nella giornata successiva, alle 9.30, sarà la volta del mirabile tour di 54 km alla riscoperta delle colline marchigiano-romagnole. Non solo bici perché, oltre ai pranzi offerti sul viale del ritorno, i bagnini di Gabicce Mare e l’Amministrazione Comunale di Gabicce Mare concederanno attimi di puro godimento con una grigliata di pesce in Piazza Municipio, alle ore 18.00.

Lunedì 28 marzo alle 8.30 partenza in gruppo per Montefelcino, lungo un tracciato costituito da 83 km tra l’agonismo e l’immensità del territorio. Martedì 29, alle ore 9.00, appassionante itinerario di 71 km verso il Santuario del Beato Sante – Comune di Mombaroccio. Mercoledì 30 marzo partenza alle ore 9.00 in direzione Urbino e rientro a Gabicce Mare dopo 85 km di sport e relax all’aria aperta. Giovedì 31 marzo alle ore 9.30 si pedaleranno 63 km alla volta di Gallo di Petriano, mentre venerdì 1° aprile, sempre alle ore 9.00, partenza per Montelabbate con degustazioni di prodotti tipici lungo il tracciato, con ritorno per pranzo a Gabicce Mare dopo 55 km. Il chilometraggio di ogni giornata comprende l’andata verso la destinazione indicata ed il ritorno a Gabicce Mare per l’ora di pranzo, il tutto in assoluta sicurezza e, come tradizione vuole, sotto la vigile scorta della Polizia Stradale. Tutte le mattine i cicloturisti dovranno timbrare personalmente il libretto di presenza.

Gare cui si aggiungeranno due ulteriori e innovativi appuntamenti, si tratta della cronoscalata Gabicce Mare – Gabicce Monte e la mediofondo di 119 km con ristoro a Montelabbate “Pasqua a Gabicce Mare”, alle ore 9.00. Le iscrizioni alla Settimana Cicloturistica Internazionale si potranno effettuare venerdì 25 marzo dalle ore 14.30 alle ore 21.00 al Palazzo del Turismo, nella sede del Gruppo Albergatori Multiservizi di Gabicce Mare, oppure compilando l’apposito modulo di partecipazione visitando i siti www.gabiccemarebike.it e www.gabiccemareturismo.com.

Gli albergatori al mattino, prima che gli sportivi partano sull’onda del proprio avventuroso slancio, li rifocilleranno con una sostanziosa colazione, offrendo inoltre un lauto pasto al loro ritorno, una sfiziosa novità che permetterà di trascorrere una vacanza indimenticabile alla scoperta delle colline a picco sul mare.

A disposizione degli utenti i pacchetti convenzionati con gli Hotel, a partire da 240 euro per un minimo di tre giorni, e 462 euro per 7 giorni, comprendenti la quota d’iscrizione. Alla manifestazione potranno prendere parte i tesserati ACSI, della Federazione e tutti i tesserati degli Enti di promozione riconosciuti dal CONI in regola con il tesseramento 2016. I non tesserati potranno sottoscrivere la tessera giornaliera ACSI al costo di 10 euro secondo le modalità di riferimento indicate al sito www.acsi.it/Ciclismo.

Info: www.gabiccemarebike.it e www.gabiccemareturismo.com.